Le avventure del dottor Sottuttoio. Un bel regalo di Natale per bambini e ragazzi

Un regalo di Natale divertente ed emozionante che trasporterà i piccoli lettori in un mondo popolato da personaggi buffi e maldestri. Il protagonista vive in un luogo senza tempo, dove ancora è possibile sorprendersi ed assaporare il gusto genuino della meraviglia.

Continua a leggere Le avventure del dottor Sottuttoio. Un bel regalo di Natale per bambini e ragazzi

”Storia del Napoli” di Gigi Di Fiore, intervista all’Autore. A giugno una nuova edizione con capitolo dedicato allo scudetto.

La squadra di Spalletti si è aggiudicata il titolo di Campione d’Italia con cinque giornate di anticipo. Con un’esaltante cavalcata, Osimhen, Kvaratskhelia e compagni hanno stracciato gli avversari e dopo trentatré anni sono riusciti a riportare il titolo a Napoli.

In occasione della conquista dello scudetto di Serie A TIM da parte dei Partenopei, abbiamo posto alcune domande al noto giornalista e scrittore Gigi Di Fiore che nel 2021 ha pubblicato la prima edizione, andata esaurita, del libro “Storia del Napoli. Una squadra, una città, una fede” per la Utet, di cui a giugno è in uscita una nuova edizione arricchita con il capitolo sull’ultimo anno del terzo scudetto azzurro.

Continua a leggere ”Storia del Napoli” di Gigi Di Fiore, intervista all’Autore. A giugno una nuova edizione con capitolo dedicato allo scudetto.

Galateo per le interazioni attraverso smartphone

Il cellulare non è solo un telefono. È un terminale che portiamo sempre con noi ed è ormai una estensione di noi stessi. Ha molteplici funzioni. Ha reso inutili e superflui tanti oggetti che facevano parte della nostra vita quotidiana.

Continua a leggere Galateo per le interazioni attraverso smartphone

Ucraina e rischio di confronto nucleare

La crisi innescata dall’invasione dell’Ucraina ha precipitato il mondo in scenari da Guerra fredda. È tornata la contrapposizione tra Russia ed Occidente ma questa volta con tinte più inquietanti. Si ha l’impressione che non si abbiano abbastanza anticorpi per scongiurare un confronto atomico e che coloro che possano influenzare le scelte dei governi in campo politico e militare siano più esagitati e possano non avere abbastanza sangue freddo, almeno quanto la situazione richiederebbe.

Continua a leggere Ucraina e rischio di confronto nucleare

Il libro “L’ultimo re di Napoli” di Gigi Di Fiore allegato a “Il Giornale”

Francesco II di Borbone divenne re delle Due Sicilie nel 1859 quando aveva solo ventitré anni. Fu il sovrano cui spettò l’ingrato compito di fronteggiare la spedizione dei Mille. Non era preparato per affrontare una minaccia di tale portata. In essa confluivano idealismo, interessi espansionistici da parte della dinastia dei Savoia e volontà delle potenze straniere di sopraffare, in un modo o nell’altro, il regno dei Borbone. Queste diverse istanze trovarono un punto di incontro nei piani insurrezionali approntati dalle società segrete, le quali giocarono un ruolo determinante nella preparazione e nella realizzazione della spedizione di Garibaldi.

Continua a leggere Il libro “L’ultimo re di Napoli” di Gigi Di Fiore allegato a “Il Giornale”

Recensione del libro “Memorie di un esorcista. La mia vita in lotta contro Satana” di padre Gabriele Amorth

Nel libro “Memorie di un esorcista” di padre Gabriele Amorth, intervistato da Marco Tosatti, si entra direttamente a contatto con un ministero spesso marginalizzato da un approccio disincantato ed eccessivamente modernista alla religione cattolica. Spesso il fedele cerca di cogliere le sfaccettature del cattolicesimo e di metterne in evidenza gli aspetti che ritiene razionalmente più plausibili o più spendibili nell’olimpo del paganesimo materialista, quando addirittura – per comodità ed indolenza – non cerchi di obnubilare alla coscienza i precetti che meno si addicono al suo modo di essere, alle sue abitudini di vita.

Continua a leggere Recensione del libro “Memorie di un esorcista. La mia vita in lotta contro Satana” di padre Gabriele Amorth

Recensione del libro “La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme” di Hannah Arendt

Adolf Eichmann ebbe il compito di organizzare in modo efficiente la deportazione degli Ebrei verso i campi di sterminio nazisti. Quando la Germania fu sconfitta, riuscì a rifugiarsi in Argentina sotto il falso nome di Riccardo Klement.

Continua a leggere Recensione del libro “La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme” di Hannah Arendt

Recensione del libro “Il papa doveva morire. La storia dell’attentato a Giovanni Paolo II” di Antonio Preziosi

Sull’esistenza terrena di Karol Wojtyła si è sempre proiettata una dimensione mistica. I disegni della Divina Provvidenza si sono andati lentamente dipanando nella sua vita e lungo il percorso tracciato dal suo pontificato. Una Mano benevola lo ha tratto a sé e gli ha fornito sostegno, da quando era ancora in grembo alla madre sino alla fine dei suoi giorni, per assisterlo nei momenti più delicati e permettergli di portare a compimento la sua missione.

Vai all’articolo pubblicato su InTerris.it »

«Erediterai tutto quando sarai diventato scemo»

Sul blog di un noto giornalista – divenuto papà per la prima volta quando non era più tanto giovane – lessi una storiella ebraica in cui trovai condensate tante verità. Non ricordo chi fosse il giornalista ma rammento la storia.

Un ragazzo aveva perso il padre da poco e, rovistando tra le carte, aveva rinvenuto il testamento. Vi era scritto letteralmente: “Mio figlio potrà entrare in possesso dei miei beni quando sarà diventato scemo”.

Continua a leggere «Erediterai tutto quando sarai diventato scemo»